NUOVA RESTRIZIONE IN EMILIA ROMAGNA

CORONAVIRUS

AGGIORNAMENTO AL 10/03

IMPORTANTE, NUOVE RESTRIZIONI IN EMILIA-ROMAGNA IN VIGORE DA MERCOLEDÌ 11 MARZO: CHIUSI I MERCATI SETTE GIORNI SU SETTE; DOPO LE 18 E NEI FINE SETTIMANA (SABATO E

DOMENICA) CHIUSE ANCHE PIZZERIE AL TAGLIO E PIADINERIE, INSIEME A BAR E RISTORANTI
Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, ha emanato una NUOVA ORDINANZA.
➡SARÀ SOSPESA L’ATTIVITÀ, TUTTI I GIORNI DALLE 18 ALLE 6 E NEI FINE SETTIMANA (SABATO E DOMENICA) ANCHE PER PIZZERIE AL TAGLIO, PIADINERIE, TIGELLERIE, KEBAB, GELATERIE, ROSTICCERIE, FRIGGITORIE, PASTICCERIE, eccetera, OLTRE CHE PER BAR E RISTORANTI. Sarà sempre possibile la consegna a domicilio di bevande e alimenti, ma non l'asporto.
➡Decisa, inoltre, anche la CHIUSURA DEI MERCATI TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA E NON SOLO NEI WEEK END, con l'esclusione dei banchi alimentari laddove assicurino la distanza minima tra le persone.
Si tratta di restrizioni coerenti con quelle già in vigore e che fanno maggior chiarezza per operatori, cittadini e Comuni.

SCARICA Testo_delibera_PPG202036

0
0
0
s2sdefault

.